Come Recuperare Video Cancellati dal Cellulare o Computer

authorPic William Bollson Aggiornato nel 2022-09-30 16:55:22 a Windows Reocvery Solutions

Facendo pulizia nella cartella dei download sul tuo computer (o cellulare) hai eliminato per sbaglio alcuni video che ti servivano ancora? A causa di un bug un file video è andato perso e ora stai cercando di capire come recuperare quel file video danneggiato? Non disperare - oggi le soluzioni per recuperare video cancellati dal pc (o da telefono) sono molte e devi semplicemente scegliere quella più adatta a te.

Se i file eliminati non sono stati ancora sovrascritti da altri dati, ci sono delle app per recuperare video cancellati che possono correggere la situazione e portare a nuova vita i tuoi file. Il funzionamento è semplice: Sono applicazioni che riescono ad analizzare a fondo il contenuto di pc e cellulari e tentare una via per il recupero dei video eliminati. Vediamo, ora, quali sono le possibili vie per recuperare i tuoi video cancellati.

Parte 1: Recuperare file video cancellati, da Android

Ora concentriamoci sulle app per recuperare video cancellati da Android.

1. EaseUS

Quando si tratta di organizzare e recuperare i dati, gli utenti spesso scelgono il software EaseUS per recuperare i file video danneggiati. Una soluzione dedicata a chi ha un dispositivo Android e che segue una procedura guidata, adatta anche ai meno esperti.

ripristino video cancellati

Questo software ha però un grande difetto: ha un costo piuttosto alto - il che lo rende totalmente inutile per la maggioranza degli utenti che stanno cercando una soluzione momentanea o per poche volte all’anno (o anche meno). Insomma una soluzione non proprio economica per chi vuole recuperare foto e video danneggiati.

2. Cestino Dumpster

Dumpster è l’app più famosa per Android ed è specializzata nel risolvere il problema il problema dei file eliminati o delle foto cancellate accidentalmente dai propri dispositivi.

Una volta scaricata l’app Dumpster sul proprio smartphone o tablet, l’utente può recuperare file video danneggiati e recuperare i dati e tutte le informazioni cancellate erroneamente.

rripristino video cancellati

Il difetto è che al termine del periodo di prova bisogna per forza passare alla versione premium per riparare video cancellati definitivamente ed è piuttosto costosa per gli utenti che la utilizzano solo una volta ogni tanto.

Parte 2: Recuperare i file video cancellati, da iPhone

Ora concentriamoci sulle app per riparare video da iPhone.

1. D-Back

Puoi recuperare i file video cancellati dati dal vostro dispositivo iOS direttamente, grazie a questa soluzione, D-Back. Infatti recupera i video dal dispositivo iPhone e non è necessario scaricare altre app.

come recuperare un video cancellato

I problemi di questo strumento sono principalmente due:

  • Il software è a pagamento;
  • l’app è disponibile solo in inglese.

Capisci bene che per l'utente che ha bisogno solo ogni tanto di riparare video o foto può non essere la scelta ideale ma è necessario orientarsi verso scelte più economiche.

2. iTunes Backup

Il programma ufficiale Apple ha anche la possibilità, tramite backup, di recuperare un video cancellato grazie al sistema di condivisione pc/smartphone.

Per recuperare i propri video è necessario scaricare l’app dedicata e averla anche sul pc per poi, tramite cavo, recuperare i video cancellati.

come recuperare un video cancellato

Il punto di forza è che, essendo di Apple, è sempre aggiornato alle ultime novità sul recupero video ma - di contro - bisogna avere con sé il pc per poterlo collegare allo smartphone… rendendo complesso il passaggio di recupero dei video cancellati.

Parte 3: Riparare File Video Cancellati da Windows o da Mac

Ora concentriamoci sui programmi che permettono di recuperare video cancellati dal pc e che funzionano sia su Windows che su Mac.

1. Wondershare Repair

Il programma per recuperare video cancellati dal pc Wondershare Repairit è sicuramente uno dei più famosi e utilizzati dagli utenti perché permette in pochi passaggi di recuperare video eliminati e/o danneggiati.

recupera video cancellati

Il difetto è che non c’è alcuna garanzia per il recupero dei video e - inoltre - ha poche funzionalità nella versione gratuita, per cui è necessario un upgrade alla versione a pagamento.

2. 4DDiG Data Recovery

Il programma 4DDiG Data Recovery è un’ottima opzione presente sul mercato: è veloce, facile, intuitiva e ha tantissime funzionalità nella versione gratuita per recuperare video danneggiati - permettendo anche all’utente occasionale di poterlo utilizzare. Un’intera parte del programma per riparare video danneggiati è dedicato ai professionisti che hanno bisogno di funzionalità avanzate e pensate solo per loro.

Layout grafico piacevole e semplice da utilizzare e che si adatta all’utente esperto o per chi si avvicina per la prima volta al ripristino dei dati. Anche il processo di recupero è davvero semplice. Come funziona?

In sintesi, si tratta di tre passaggi simili sia per Windows che per Mac e che cambiano solo nella grafica mostrata.

Ecco come funzione il programma 4DDiG Data Recovery per il recupero dei dati

Un processo simile è semplice da capire anche per chi non ha mai utilizzato il software o lo utilizza talmente poco da dimenticarsene l’utilizzo (magari 2-3 volte l’anno) ma questo programma lo supporta in ogni fase del processo di ripristino dei video cancellati.

Infatti, è sufficiente:

  • Passaggio 1. Prima di tutto, bisogna selezionare il file che si intende recuperare (basta cercarlo per nome sul nostro pc);
  • recupero video cancellati
  • Passaggio 2.Poi, verificare il file che è danneggiato e assicurarsi che sia quello da recuperare (di solito è segnalato da un’icona);
  • recupero video cancellati
  • Passaggio 3.Infine, Clicca su “Recupero” per recuperare i video eliminati o danneggiati.
  • recupero video cancellati

    E sei a posto!

    Conclusione

    Tra tutte le opzioni viste oggi, la scelta migliore ricade sicuramente sull’ultimo - ossia 4DDiG Data Recovery perché oltre ad essere gratuito per la maggioranza delle attività che servono all’utente base (che effettua l’accesso solo una volta ogni tanto alle funzionalità di recupero video) non trascura l’utente esperto, dandogli una grande serie di funzionalità inedite e utili nel suo lavoro quotidiano.

    La semplicità con cui è possibile recuperare i video è strabiliante e il layout mette subito in chiaro al nuovo utente cosa deve fare per recuperare un video cancellato. Infine, ma non per importanza, è un software pulito per riparare file video e quindi nello scaricarlo non corri nessun rischio.

    Un’ottima notizia per il nostro pc!

(Clicca per votare questo post)

Hai valutato 4.5 ( partecipante)