Come Correggere Windows che Non Può Eseguire il Controllo del Disco su Questo Volume Perché è Protetto da Scrittura?

authorPic William Bollson Aggiornato nel 2022-09-20 14:09:23 a Windows Reocvery Solutions

Quando il volume/unità è danneggiato o viene presentato in Sola Lettura, si verifica l'erroreWindows non può eseguire il controllo del disco su questo volume perché è protetto da scrittura"'. CHKDSK è un servizio da riga di comando in Windows che consente di cercare i settori mediocri e verificare l'autenticità dei file di sistema salvati sull'unità. L'esecuzione dell'utilità potrebbe di tanto in tanto presentare un errore che indica che l'unità è distorta o protetta da scrittura. Se una delle tue unità è protetta da scrittura, ciò implica che non sarai in grado di modificare né di eliminare i file di tale unità. In poche parole, la protezione da scrittura dimostra che il volume è impostato su sola lettura. In questa guida, otterrai le correzioni dettagliate per risolvere il problema dell'impossibilità di eseguire il controllo del disco su questo volume perché è protetto da scrittura.

fix cannot run disk checking on this volume because it is write protected

Parte 1: Perché Windows Non Può Eseguire il Controllo del Disco su Questo Volume Perché è Protetto da Scrittura?

È come capita con la protezione da scrittura delle chiavette USB e SD Card, che talora capita a tutti e ti impedisce di copiare il contenuto dell'unità sul desktop o viceversa. È sicuro dire che tutti s’imbattono questo errore di tanto in tanto, che è generalmente causato da:

  • Protezione da Scrittura Abilitata sull'unità: se l'unità è impostata su sola lettura, non si può eseguire il controllo del disco perché è protetto da scrittura verrà mostrato a causa delle autorizzazioni limitate.
  • Un'unità difettosa: se l'unità è danneggiata o rotta a causa di un file di sistema corrotto in essa contenuto, è possibile che appaia l'errore.

Parte 2: Come Correggere Windows Che Non Può Eseguire il Controllo del Disco?

Correzione 1. Rimuovere la Protezione da Scrittura Tramite CMD

PRAM è l'acronimo di Parameter Random Access Memory e memorizza dettagli come la configurazione del sistema, le impostazioni del display, la configurazione del disco rigido, ecc. Allo stesso modo, il dispositivo NVRAM (Non-Volatile Random Access Memory) fa per il display e altri dettagli dei componenti di sistema permanenti. Puoi ripristinare la PRAM e la NVRAM in 3 semplici passi.

Per cominciare, ci sono state indicazioni che l'errore è stato risolto usando un'istruzione chkdsk a sé stante. Questo è stato consigliato dal supporto Microsoft, quindi vale sicuramente la pena provarlo. Quello che devi fare è:

Passo 1: Avvia un prompt dei comandi con privilegi elevati premendo Winkey + X e quindi seleziona Prompt dei Comandi (Amministratore) dal menu.

Passo 2: Quando si apre, inserisci quanto segue: Chkdsk D: /f /r /x

enter chkdsk D

Passo 3: Premi il tasto Spegni per spegnere il Mac.

Dove D: è l'unità difettosa, sostituirla se necessario.

I parametri significano quanto segue:

  • Il parametro /f esegue la scansione dell'unità alla ricerca di errori e tenta di ripararli.
  • Il parametro /r ispezionerà l'unità e riparerà i settori danneggiati.
  • Il parametro /x smonta l'unità, il che significa che se l'unità è attualmente in uso, non lo sarà più fino al termine della ricerca.

Vale la pena notare che alcuni utenti hanno segnalato che il loro problema è persistito anche dopo aver tentato questa operazione, nel qual caso dovrai provare le altre soluzioni elencate di seguito.

Correzione 2. Rimuovere la Protezione da Scrittura Tramite Diskpart

DiskPart è un'utilità della riga di comando per la creazione di partizioni sul disco rigido. Può essere usato per modificare le proprietà di un'unità, che è ciò che faremo qui. Ecco come si usa:

Passo 1: Vai al menu Start e digita "diskpart" per accedervi.

Passo 2: Una volta caricata l'utilità, inserisci: Lista volumi

Passo 3: Guarda i volumi elencati sul tuo disco rigido e digita come: Seleziona volume #

Passo 4: Tutto ciò che devi fare è sostituire # con l'alfabeto di un'altra unità.

Passo 5: Dopodiché, digita : Attributes disk clear read-only

atttribute disk clear read only

Passo 6: Attendi fino al completamento.

Correzione 3: Cancellare la Sola Lettura nell’Editor del Registro

Se il rimedio Microsoft non funzionasse, puoi provare a rimuovere la protezione da scrittura tramite il registro di Windows. Il registro di Windows potrebbe causare seri problemi, quindi assicurati di seguire con cautela i passi. Ecco cosa dovresti fare:

Passo 1: Apri Esegui premendo la combinazione Winkey + R.

Passo 2: Entra in Regedit.

Passo 3: Una volta che il registro di Windows è accessibile, copia e incolla quanto segue nella barra degli indirizzi/della posizione: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\StorageDevicePolicies

Passo 4: Cambia il valore della chiave "WriteProtect" da 1 a 0 facendo doppio clic su di essa.

Se non riesci a individuare la cartella StorageDevicePolicies nel registro di Windows, ecco un'altra opzione:

Passo 1: Copia e incolla il seguente percorso nella barra degli indirizzi: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control

Passo 2: Fai clic con il tasto destro del mouse nel riquadro centrale e scegli Nuovo > Chiave.

Choose New > Key

Passo 3: Verrà creata una nuova cartella denominata "StorageDevicePolicies". Assicurati di non scrivere male il nome.

Passo 4: Quindi, seleziona la cartella appena formata, fai clic con il tasto destro del mouse nel riquadro centrale e scegli DWORD (32-bit) Value.

Passo 5: Dagli il nome WriteProtect e cambia il valore in 0.

Correzione 4: Scansionare l’Unità per Rilevare la Corruzione

Un'ultima cosa che puoi fare per risolvere questo problema dell’errore non è possibile eseguire il controllo del disco protetto da scrittura è ispezionare il tuo disco rigido per i file danneggiati che è una delle sue cause. Ecco come procedere:

Passo 1: Avvia "Questo PC".

Passo 2: Seleziona Proprietà dal menu di scelta rapida quando fai clic con il tasto destro del mouse sull'unità guasta.

Passo 3: Vai alla scheda Strumenti.

Passo 4: Quando sei lì, seleziona l'opzione "Verifica".

Passo 5: Se richiesto da una finestra di dialogo UAC, seleziona "Sì".

Passo 6: Attendi il completamento della scansione.

wait for scan to finish

Correzione 5. Recuperare i File dal Disco Rigido e Formattarlo

Nell'ambiente digitale, la perdita di dati è inevitabile. È molto semplice eliminare inavvertitamente delle informazioni sensibili, così che insorge la preoccupazione su come recuperare questi file. Tenorshare 4DDiG per il recupero dati è l'opzione migliore per recuperare tutti i dati persi su computer Windows/Mac da diversi scenari di errore come l'eliminazione, la formattazione; Windows che non può eseguire il controllo del disco degli errori protetti da scrittura e così via, con risultati soddisfacenti.

  • 4DDiG supporta oltre 1000 formati di file, inclusi NTFS, FAT, APFS, HFS+, HFS X e altri.
  • 4DDiG può recuperare dati da qualsiasi supporto, incluse unità flash, dischi rigidi, memory card e così via.
  • I dati verranno recuperati completamente usando una tecnologia brevettata, mantenendo il formato e le dimensioni originali.
  • Le scansioni rapide forniscono un'anteprima gratuita, quindi puoi individuare rapidamente i file eliminati.
  • 4DDiG rivendica il 100% di protezione dei file dalla sovrascrittura.
  • Passo 1: Scegli un disco locale
  • Una volta completata l'installazione di Tenorshare 4DDiG Windows Data Recovery, vedrai la schermata iniziale predefinita. Per formattare un'unità per recuperare i dati da un disco protetto da scrittura, scegli l'unità e fai clic su Scansione per procedere.

    selezionare la posizione
  • Passo 2: Scansione dell'unità disco rigido
  • 4DDiG scansiona istantaneamente il disco rigido che hai scelto per cercare i dati persi. Poiché 4DDiG continua a trovare i file eliminati sull'unità, registra gli elementi digitalizzati con Vista ad albero e Vista File. Una barra di avanzamento mostra quanto lontano sei arrivato. Puoi anche attendere o interrompere la scansione in qualsiasi momento, soprattutto quando hai scoperto i file che desideri recuperare.

    scansione dell'unità

    Successivamente, puoi vedere il risultato del monitoraggio, che mostra quanti file sono stati trovati. Se non riesci a individuare i dati persi desiderati, puoi eseguire la Scansione Profonda nella parte inferiore dell'interazione per recuperare i file eliminati, operazione che potrebbe richiedere del tempo.

    scansione profonda
  • Passo 3: Prima vedi l’Anteprima e poi seleziona i file da recuperare
  • 4DDiG ha la capacità di mostrare in anteprima e recuperare molti tipi di file. Puoi selezionare i tuoi file preferiti per categoria e vederli in anteprima per ulteriori informazioni, quindi recuperarli toccando "Recupero". Quando fai clic su Recupero, verrà mostrata una finestra di dialogo che ti chiederà dove desideri ripristinare i file. Fare clic su OK dopo aver selezionato la posizione desiderata ma univoca. Congratulazioni! Il tuo disco locale è stato ripristinato ed è ora disponibile per la visualizzazione. In caso di sovrascrittura del disco e perdita di dati duratura, non salvare mai nella stessa partizione in cui li hai rilasciati.

    recupero

FAQ - Domande Frequenti

1. Come posso eseguire chkdsk su protetto da scrittura?

Quando vedi che il volume CHKDSK /f è un problema protetto da scrittura, come da supporto Microsoft, puoi provare qualche altro comando in CMD: chkdsk/f / r / x. Provalo digitando altri come Chkdsk F: /f /r /x e premi Invio. Puoi cambiare F con un'altra lettera di unità.

2. Come si ripara Windows che non può controllare il disco mentre è in uso?

Se ricevessi il messaggio "Windows non ha controllato il disco mentre è in uso", puoi fare clic su "Pianifica Controllo Disco" o Annulla la scansione. Ti consigliamo di pianificare un controllo del disco e riavviare il computer Windows 7. Quando si riavvia, hai appena 10 secondi per interrompere l'operazione premendo un tasto qualsiasi.

3. Come posso rimuovere la protezione del mio disco rigido?

Passo 1: Fai un controllo del disco. Installa il disco di avvio o l'unità USB e accendi il desktop.

Passo 2: Controlla i file di sistema. Come nella fase uno, avvia il computer dal disco o dall'USB.

Passo 3: Effettua una riparazione all'avvio.

Passo 4: Effettua un ripristino del sistema.

Passo 5: Riavvia il computer.

4. Perché non posso eseguire Chkdsk?

Avvia un cmd come Amministratore in Windows. Esegui Chkdsk con le opzioni "/f" (correzione degli errori dei dati del filesystem) o "/r" (riparazione degli errori fisici del disco). Come vedrai, il risultato è "Chkdsk non può essere eseguito perché il volume è usato da qualche altro processo". Anche l'esecuzione di Windows è considerata un'attività specifica. Chkdsk deve essere l'unico programma che ha accesso a un disco in termini di correzione o riparazione. Nel messaggio di errore, volume è semplicemente un'altra parola per il disco, o più precisamente, partizione; il processo è un'altra parola per il programma. Se un altro programma ha un file accessibile sul disco, viene considerato "in uso" e Chkdsk non sarà in grado di ottenere l'accesso completamente separato che richiede.

Conclusione:

Le soluzioni variano in base al motivo per cui ti trovi di fronte a "Windows non può eseguire il controllo del disco su questo volume perché è protetto da scrittura". Abbiamo parlato di varie soluzioni per Chkdsk Write Protected. La causa dell'errore di Windows non può eseguire il controllo del disco su questo volume perché è protetto da scrittura Windows 10 è abbastanza esplicito. Di conseguenza, le soluzioni all'errore sono ovvie: rimuovere la protezione da scrittura o riparare gli errori del file system. Ci auguriamo che una delle soluzioni descritte possa aiutarti a riparare del tutto il tuo disco rigido difettoso. Tuttavia, 4DDiG Windows Data Recovery è uno strumento altamente raccomandato e professionale che ti aiuta con un'unità in crash per recuperare i tuoi preziosi dati con passi molto semplici. 

4DDiG - Mac/Windows Data Recovery
Tenorshare 4DDiG Data Recovery

4DDiG è la tua scelta migliore per recuperare tutti i dati persi su computer Windows/Mac da vari scenari di perdita come cancellazione, formattazione, RAW, ecc. Con un tasso di successo più elevato.

(Clicca per votare questo post)

Hai valutato 4.5 ( partecipante)