Come recuperare i dati dalle unità flash USB Lexar?

Scopri come recuperare i dati dalla Pen Drive Lexar con 4DDiG Data Recovery e segui i consigli per mantenere al sicuro i tuoi preziosi dati.

5 minuti fa

Aggiornato nel 2024-05-22 10:41:10 a USB Recovery

Immagina di aver perso foto di famiglia insostituibili, documenti di lavoro importanti o progetti a cui hai dedicato anima e corpo. La sensazione di smarrimento e frustrazione può essere travolgente. In questi casi, recuperare i dati persi diventa un'esigenza primaria e improrogabile.

In questo articolo, affronteremo questa delicata tematica, in particolare, fornendoti una panoramica completa sul recupero dei dati dalle USB Lexar, tra le chiavette più utilizzate e apprezzate dagli utenti.

Esploreremo le diverse cause che possono portare alla perdita di dati e analizzeremo le varie opzioni disponibili per il loro recupero. Inoltre, condivideremo alcuni consigli pratici per aiutarti a prevenire spiacevoli inconvenienti in futuro e proteggere i tuoi dati preziosi.

Recuperare File Da Lexar Flash Drive

Parte 1. Sintomi di perdita dati dalla chiavetta Lexar.

Identificare tempestivamente i segnali di una possibile perdita di dati da una USB Lexar è fondamentale per proteggerli e, se possibile, recuperarli. Qui di seguito sono elencati alcuni sintomi comuni:

  • L’unità USB non viene riconosciuta dal computer.
  • L’unità USB Lexar si disconnette.
  • File o cartelle sono scomparsi o inaccessibili.
  • La velocità di lettura/scrittura è notevolmente ridotta.

Parte 2. Cosa fare prima di recuperare file dalla USB Lexar.

Prepararsi adeguatamente prima di tentare il recupero dei file da un'unità USB Lexar o da qualsiasi altro dispositivo è una fase cruciale del processo. È indispensabile mantenere la calma e adottare le giuste misure preventive per massimizzare le possibilità di successo nel recupero dei dati.

Ecco cosa puoi fare:

  • Interrompere l'uso dell'unità flash USB Lexar: Appena ti rendi conto di aver perso dati dalla tua chiavetta Lexar, è prioritario smettere immediatamente di utilizzarla. Continuare a utilizzare l'unità potrebbe sovrascrivere i dati esistenti, compromettendo così le possibilità di recupero. Pertanto, disconnettiti dall'unità e non tentare di accedervi fino a quando non sei pronto per il recupero dei dati.

  • Utilizzare un software di recupero dati: Esistono diversi software specializzati nel recupero di dati persi o cancellati dalle unità flash USB Lexar. È importante scegliere un programma affidabile e professionale per garantire il miglior risultato possibile.
  • Solo software professionali: Evita di utilizzare software gratuiti o di bassa qualità, poiché potrebbero non essere in grado di recuperare completamente i tuoi dati e, in alcuni casi, potrebbero addirittura danneggiare ulteriormente l'unità. Opta invece per software professionali che offrono una vasta gamma di funzionalità di recupero e sono progettati per essere facili da usare anche per gli utenti meno esperti. Questi strumenti possono essere un investimento prezioso anche per il futuro e garantire un recupero sicuro e completo dei tuoi dati preziosi.

Parte 3. Come recuperare file dalla penna USB Lexar.

In questo capitolo, esamineremo attentamente il software più efficace per il recupero di file da una Pen Drive Lexar, anche in situazioni complesse come formattazione o presenza di virus.

Ma quale software dovresti scegliere?

Come accennato in precedenza, la scelta del software giusto per il recupero dei dati è fondamentale! Se i file eliminati dalla USB Lexar sono importanti, non è consigliabile affidarsi a software gratuiti, open source o poco conosciuti.

In situazioni complesse come la corruzione dei dati o la perdita completa, è prioritario optare per un software professionale di alta qualità come 4DDiG Data Recovery (o di qualità simile), poiché una scelta sbagliata potrebbe compromettere irrimediabilmente il recupero dei dati.

Perché scegliere 4DDiG Data Recovery?

4DDiG Data Recovery, disponibile per Windows e macOS, è noto per la sua capacità di recuperare fino al 100% dei file eliminati o danneggiati grazie al suo avanzato algoritmo di intelligenza artificiale generativa. Affidandoti a questo tipo di soluzione professionale, puoi essere sicuro di massimizzare le possibilità di recuperare i tuoi dati in modo sicuro e completo.

Caratteristiche Tenorshare 4DDiG Data Recovery.

  • Recupero dati Da USB Lexar, Kingston, Samsung, Sandisk, WD ecc.
  • Supporta il recupero da HDD, SSD, SD, micro SD, USB ecc.
  • Algoritmo per recuperare file Office, iWork, MP3, WAW, MP4 ecc.
  • Recuperi 2000+ tipi di file, incluse foto, video, file e documenti.
  • Modalità di scansione rapida e profonda.
  • Recupera i dati da dispositivi formattati, danneggiati o attaccati da malware.
  • Disponibile per Windows 11 Copilot e macOS Sonoma.

Come recuperare dati dall’unità USB Lexar in 3 passaggi!

DOWNLOAD GRATIS

Download Sicuro

DOWNLOAD GRATIS

Download Sicuro

  • Avvia 4DDiG Data Recovery e segui questi passaggi:

    -Seleziona la chiavetta USB [Lexar] da cui recuperare i file eliminati.

    -Fare clic su [Scansione].

    seleziona la posizione da cui recuperare i file
  • Seleziona i file da recuperare dalla schermata Popup e clicca su [Scansiona Tipi di File Selezionati].

    Seleziona il tipo di file che desideri recuperare
  • Attendere che 4DDiG completi la scansione della Pen Drive Lexar per avere una panoramica completa delle opzioni disponibili. Infine, seleziona i file che desideri recuperare e clicca su [Recupero].

    il processo di scansione

Parte 4. Consigli per la prevenzione della perdita di dati dalla USB.

Seguendo questi consigli, potrai ridurre significativamente il rischio di perdita di dati dalla tua USB e mantenere al sicuro le tue informazioni preziose.

  • Effettua backup regolari: Assicurati di eseguire backup regolari dei tuoi dati su un disco rigido esterno o un servizio di archiviazione cloud. In questo modo, anche se dovessi perdere i dati dalla tua USB, avrai comunque una copia di sicurezza disponibile.
  • Proteggi il tuo computer da virus e malware: Utilizza un software antivirus affidabile e sempre aggiornato per proteggere il tuo computer da virus e malware che potrebbero danneggiare l'unità flash USB o causare la perdita di dati.
  • Espelli correttamente l'unità USB: Prima di rimuovere l'unità flash USB dal computer, assicurati di espellerla correttamente utilizzando l'opzione di espulsione sicura. In questo modo, eviterai danni hardware e ridurrai il rischio di perdita di dati.
  • Evita di utilizzare la stessa memoria USB su più dispositivi: Se hai archiviato file importanti sulla tua USB, evita di utilizzarla anche su altri dispositivi. Questo può aumentare il rischio di danneggiamento dei dati o di contaminazione da virus. Utilizza piuttosto una USB dedicata solo per i tuoi file importanti e mantienila separata da altre memorie esterne utilizzate per scopi diversi.

FAQ.

D1. Posso recuperare i file eliminati dalla USB dal cloud?

Sì, se hai precedentemente salvato i file su un servizio di archiviazione cloud come Google Drive, Google Foto, Dropbox o OneDrive, puoi recuperarli facilmente accedendo al tuo account e scaricandoli di nuovo.

D2. Posso recuperare i dati da una USB Lexar dal prompt dei comandi?

Sì, è possibile recuperare i dati da una USB Lexar utilizzando il prompt dei comandi, ma questa operazione è piuttosto complessa e richiede una conoscenza approfondita dei comandi di Windows. Inoltre, il successo del recupero non è garantito e i file recuperati potrebbero essere corrotti.

D3. Posso riparare una Pen Drive Lexar con Windows e Mac?

Sì, è possibile riparare una pen drive Lexar utilizzando sia Windows che Mac, a seconda delle opzioni disponibili e delle preferenze personali. Ecco alcuni esempi che potrebbero essere utilizzati:

Su Windows:

Gestione Disco: In Windows, è possibile utilizzare lo Strumento di Gestione Disco per riparare le pen drive Lexar. Basta aprire il "Gestione Disco", individuare la pen drive Lexar, fare clic destro su di essa e selezionare l'opzione "Ripristina volume".

Su Mac:

Utility Disco: Questa utility è integrata in macOS e può essere utilizzata per riparare errori logici sulla tua USB Lexar. È sufficiente cliccare su S.O.S e seguire le semplici istruzioni a schermo.

Conclusione:

In conclusione, è assolutamente possibile recuperare file eliminati da qualsiasi chiavetta USB, comprese le Lexar. Tuttavia, per farlo in modo corretto, sicuro e veloce, è consigliabile affidarsi a un software professionale di recupero dati come 4DDiG Data Recovery. Questo tipo di software è in grado di recuperare i dati persi da un'unità flash USB Lexar in una vasta gamma di situazioni. È importante agire tempestivamente e smettere di utilizzare l'unità flash USB per evitare la sovrascrittura dei file persi, massimizzando così le possibilità di recupero dei dati.

Guglielmo Russo (senior editor)

Guglielmo Russo, il caporedattore di 4DDiG, si dedica a fornire le migliori soluzioni per i problemi relativi a Windows e Mac, tra cui il recupero dei dati, la riparazione, la correzione degli errori.

(Clicca per votare questo post)

Hai valutato 4.5 ( partecipante)