Come Recuperare i Dati dal Disco Rigido Esterno Iomega in Pochi Minuti?

authorPic William Bollson Aggiornato nel 2022-05-10 11:44:35 a Hard Drive

“Ciao, non sono in grado di utilizzare il mio disco rigido esterno iOmega. Ogni volta che lo collego al mio PC, dà una luce verde, ma non viene riconosciuto. Avevo archiviato i miei file importanti su di esso. Sono preoccupato; per favore fatemi sapere come eseguire il ripristino del disco rigido iomega? Grazie in anticipo!”

-Un caso reale da un forum

iomega data recovery

Quando si tratta di scegliere una unità disco rigido, alias HDD, è necessario affidarsi ad aziende conosciute nel settore. Non dimenticate che state affidando la vostra vita digitale ad un dispositivo di archiviazione dati ed è fondamentale scegliere aziende e prodotti estremamente affidabili. Le vostre foto delle vacanze, il video di vostro figlio che muove i primi passi o magari importanti documenti di lavoro è fondamentale che vengano conservati su Hard Disk professionali e di facile gestione. Non dovete lesinare sul prezzo quando si tratta di HDD.

Tra i dischi rigidi esterni più affidabili annoveriamo iomega hard disk esterno 1tb, un prodotto compatto ed affidabile dove racchiudere i propri preziosi dati personali. Il marchio Iomega è cresciuto molto negli ultimi anni riuscendo a tagliarsi una buona fetta di mercato nel mondo dell’archiviazione dati. Grazie alla sua qualità, alle funzionalità avanzate e disponibilità in più modelli e dimensioni, il marchio Iomega, offre certamente ottimi spunti concorrenziale con gli altri produttori di Hard Disk.

Tuttavia, come qualsiasi altro dispositivo, anche gli hard disk iomega possono essere soggetti alla perdita di dati, questo può accadere per diversi motivi, magari una cancellazione involontaria di una foto o magari per un danneggiamento o difetto dello stesso disco rigido. Ancora, una formattazione involontaria, il file system danneggiato, l’interruzione improvvisa della corrente, un virus o un malware scaricato inavvertitamente dalla rete.

Insomma, tutti gli hard disk, inclusi gli HDD di iomega possono avere dei problemi, così come avvenuto all’amico del forum che ci ha chiesto un consiglio su come risolvere il problema. Leggi i nostri consigli per provare la riparazione dell’hard disk esterno iomega.

Parte 1. Il miglior software di recupero del disco rigido Iomega - Tenorshare 4DDiG

Sebbene ci siano molte opzioni e tanti software disponibili per effettuare il recupero dati da hard disk esterno Iomega, ci sentiamo di consigliarti uno dei software professionali più affidabili presenti sul mercato, Tenorshare 4DDig Data Recovery Software. Se ti stai domandando perché ti consigliamo proprio 4DDig, semplicemente perché si tratta di uno dei software di recupero dati più affidabili pensati per ripristinare un hard disk esterno Iomega non funzionante.

1. Perché scegliere 4DDIG per il recupero dati da hard disk Iomega

Innanzitutto Tenorshare 4DDiG è disponibile sia su Windows che su MAC, aspetto non da sottovalutare, non tutte le aziende offrono un supporto per Mac. Tenorshare 4DDig sarà in grado di scansionare, verificare e ripristinare qualsiasi file perso dal tuo hard disk Iomega. Il software di Tenorshare dispone di particolari algoritmi avanzati capaci di individuare i file andati persi in pochi minuti.

  • Tenorshare 4DDIG supporta il recupero di tutti i tipi di file dall'unità Iomega come video, audio, immagini, documenti, ecc., indipendentemente dal formato del file.
  • Tenorshare 4DDIG supporta il ripristino di file dall'unità Iomega dopo l'eliminazione accidentale, la formattazione, l'arresto anomalo del sistema o altri scenari di perdita di dati.
  • Oltre a questo, Tenorshare 4DDig supporta tutte le modalità disco rigido esterno iOmega: disco rigido esterno desktop iOmega da 500 GB Prestige, disco rigido esterno portatile iOmega Prestige da 500 GB 2.0, disco rigido esterno desktop USB 2.0 iOmega Prestige da 1 TB e così via. Quindi, qualunque sia la dimensione o il modello che hai, puoi recuperare i dati dall'unità esterna iomega utilizzando questo affidabile software di recupero dati.

2. Come recuperare i dati dal disco rigido Iomega su Mac

Se stai utilizzando un Mac, puoi scaricare la versione 4DDIG per Mac ed eseguire il recupero dati su HDD Iomega. Ecco come:

  • Step 1: Installa e avvia Tenorshare 4DDiG sul tuo Mac. Collega il tuo disco rigido esterno Iomega e dall'interfaccia principale seleziona la posizione in cui si trova il tuo hard disk Iomega. Quindi, tocca il pulsante Scansione per iniziare.
  • selezionare il disco rigido iomega da scansionare
  • Step 2: Il risultato della scansione dei file persi o eliminati verrà generato dopo alcuni minuti. Visualizza in anteprima i file che desideri ripristinare.
  • scansionare il disco rigido di iomega
  • Step 3: Infine, scegli i file che intendi ripristinare e fai clic sul pulsante Recupera. Quindi, seleziona la posizione desiderata per salvare i file trovati. CONSIGLIO: salva i file in una posizione differente per evitare di sovrascrivere i file che vuoi recuperare.
  • recuperare file dal disco rigido iomega su Mac

Con questi semplici passaggi sarai in grado di eseguire con successo un ripristino del disco rigido Iomega su Mac.

3. Come recuperare i dati dal disco rigido Iomega su Windows

Innanzitutto scarica il software Tenorhare 4DDiG Windows Data Recovery sul tuo PC. Quindi, segui queste istruzioni per eseguire il ripristino:

  • Step 1: Avvia Tenorshare 4DDiG e collega il disco rigido esterno Iomega al PC Windows. Selezionalo e tocca il pulsante Inizia.
  • scegliere l'unità di destinazione da sottoporre a scansione
  • Step 2: Tenorshare 4DDiG avvierà la scansione del disco rigido esterno selezionato. Sullo schermo apparirà una barra di avanzamento che mostrerà il processo di scansione. Puoi interromperlo o metterlo in pausa se hai individuato i tuoi file.
  • scansione del disco rigido esterno
  • Step 3: Ora visualizza in anteprima i file scansionati e seleziona quelli che desideri ripristinare. Quindi, premi il pulsante Recupero e seleziona una posizione in cui desideri salvare i file trovati. Infine, tocca il pulsante Ok per completare il processo di ripristino. CONSIGLIO: salva i file in una posizione differente per evitare di sovrascrivere i file che vuoi recuperare.
  • recuperare i file dal disco rigido iomega

Come vedi con estrema semplicità ed in tre semplici passaggi hai effettuato il recupero di Iomega Hard Disk. Hai risparmiato tempo e puoi nuovamente godere delle tue foto che credevi non rivedere mai più.

Parte 2. Cosa fare quando il disco rigido esterno Iomega non viene riconosciuto su Windows

Non esiste un unico motivo per cui il disco rigido esterno Iomega non venga visualizzato, quindi è necessario prestare attenzione quando lo si connette al Computer. Se non stai attento oltre a non funzionare rischi di compromettere il file system e di conseguenza perdere tutti i dati in esso presenti. Ecco alcuni suggerimenti utili per la risoluzione dei problemi più comuni quando connetti un hard disk Iomega che non viene visualizzato correttamente da Windows:

1. Controlla se l’hard disk è alimentato

Gli hard disk esterni per funzionare correttamente hanno bisogno di ricevere energia sufficiente, verifica che tutti i collegamenti siano giusti. Alcuni dischi rigidi esterni possono facilmente prelevare energia dalla porta USB del computer, mentre i dischi più grandi potrebbero non farlo. Quindi, necessitano di adattatori esterni per avviare il file system.

2. Collegalo a un'altra porta USB:

Se il tuo disco rigido esterno iomega non viene visualizzato nella porta USB del tuo computer, prova a collegarlo a un'altra porta USB. È possibile avere una porta difettosa. Se ciò non risolve il problema, non esitare a collegare il disco rigido esterno iOmega anche a un altro PC. Se ancora non funziona, allora il tuo hard disk Iomega è danneggiato.

3. Aggiorna i driver:

Spesso i PC Windows hanno problemi di driver che alla fine rendono irriconoscibile un dispositivo. Quindi, prova ad aggiornare i driver delle periferiche e riavvia il PC. In genere, un disco rigido esterno utilizza i driver integrati, ma se stai riscontrando il problema della mancata visualizzazione del disco rigido Iomega, prendi in considerazione il download dei driver dedicati.

4. Formatta il disco rigido con Gestione disco:

Se il tuo disco rigido esterno riceve la corretta alimentazione ma non viene ancora visualizzato, puoi provare a formattare il disco rigido in Gestione disco. Ricorda che così facendo cancellerai tutto ciò che è memorizzato su di esso. Quindi, formatta l'unità solo quando non hai più bisogno dei file archiviati su di essa o quando hai già effettuato un backup.

5. Pulisci il disco:

In alcuni rari casi in Gestione disco potrebbe apparire il tuo disco rigido esterno Iomega, ma la formattazione non funzionerà ugualmente. Quindi puoi considerare la possibilità di pulire il disco rigido per avere uno stato completamente non formattato del disco. Apri la finestra "Prompt dei comandi" e digita "list disk" e premi il tasto "Invio". Quindi, digita il nome del disco e premi ancora una volta "Invio". Infine, digita "clean" e premi il tasto "Invio" sulla tastiera. Successivamente, puoi formattarlo di nuovo utilizzando la funzione integrata in Gestione disco.

CONCLUSIONI

Queste sono alcune possibilità per il ripristino del disco rigido Iomega. Certamente, iOmega External Hard Drive è uno strumento utile in cui è possibile eseguire il backup o archiviare i tuoi dati essenziali. Tuttavia, se ti capita di perdere i file, puoi prendere in considerazione l’opportunità di utilizzare il software di Tenorshare 4DDig Data Recovery Software perché è un modo semplice per recuperare diversi tipi di file e formati da diversi dispositivi di archiviazione, incluso Hard Disk Iomega.

(Clicca per votare questo post)

Hai valutato 4.5 ( partecipante)