Come formattare hard disk esterno per Mac e Windows con le utility integrate?

authorPic William Bollson Aggiornato nel 2022-06-23 18:06:41 a Hard Drive

Il disco rigido è uno dei componenti fondamentali dei PC e dei sistemi di archiviazione e diffusione dati come ad esempi i Nas. Gli Hard Disk possono essere interni, sui quali viene installato il sistema operativo dei PC, ma anche esterni, utilizzati essenzialmente per la memorizzazione dei file a lungo termine. Oggi la tecnologia è andata molto oltre, ed il disco rigido per come lo conosciamo, lentamente sta per essere sostituito dai più veloci SSD. Tuttavia l’Hard Disk, è presente ancora su milioni computer e Mac in tutto il mondo.

E, visto che gli Hard Disk sono ancora molto utilizzati è importante prendersene cura per vitare di danneggiarli e perdere i dati su di essi archiviati. Una delle domande più comuni che riceviamo in redazione riguarda la corretta formattazione del disco rigido; formattare un disco rigidoè complicato? Formattare disco rigido mi farà perdere i dati archiviati? Posso recuperare i dati se ho formattato per errore l’Hard Disk esterno?

Come formattare un disco rigido

Se stai cercando soluzioni efficaci per formattare un disco rigido su Mac e Windows, sei nel posto giusto. Esistono diversi modi per formattare un'unità esterna o interna sia per Mac che per Windows. Abbiamo deciso di scrivere questa guida per raccogliere le soluzioni più semplici, ma allo stesso tempo funzionali, che tu stesso potrai apprendere e mettere in pratica. Ne siamo certi, dopo aver letto questa guida, imparerai come formattare un disco rigido interno o esterno sia per Mac che per PC Windows. È possibile scegliere di formattare l'intero disco come exFAT/FAT o creare due partizioni separate HFS+ e NTFS. Sebbene la formattazione predefinita del disco rigido di Windows e Mac sia diversa, alla fine capirai, facilmente, quale sia il miglior file system da utilizzare per entrambi i sistemi operativi. Ancora più importante, saprai come rendere i dischi rigidi compatibili con macOS e Windows. Ricorda, la formattazione è necessaria e fondamentale, soprattutto quando si vuole vendere il proprio dispositivo, in maniera tale che l’acquirente non potrà accedere ai tuoi file personali.

formattare un disco rigido su Mac e PC

Parte 1: Perché dovremmo formattare i dischi rigidi?

Formattare i dischi rigidi interni ed esterni significa cancellare tutti i dati memorizzati al suo interno. Pertanto, prima di formattare il disco rigido per Mac o Windows, non dimenticare di creare un backup dei tuoi preziosi dati. Ecco quali vantaggi si ottengono eseguendo una formattazione HD per Mac e PC.

  • Ti aiuterà a eliminare tutti i dati delicati dal tuo disco rigido in modo che altri utenti non possano accedervi.
  • Se stai esaurendo lo spazio. Formatta il disco, eliminando file inutili.
  • Supponiamo che il disco rigido sia stato danneggiato da un virus. In tal caso, puoi formattarlo interamente per sbarazzarti del malware.
  • Formattando una partizione, puoi gestire l'archiviazione del tuo Mac e PC utilizzando una seconda unità logica virtuale.
  • La formattazione deframmenta il disco in modo da ricreare lo spazio sprecato nella sezione di archiviazione.
  • La formattazione del disco rigido può anche risolvere qualsiasi problema dell’Hard Disk.
  • Ancora più importante, la formattazione del disco ti consentirà di riassegnare un nuovo file system e renderlo compatibile con Mac e PC.

Parte 2: Quale file system dovremmo usare durante la formattazione del disco rigido?

Nel corso degli anni, più di un centinaio di diversi file system e formati sono stati sviluppati per essere utilizzati con Mac e PC Windows. Prima, però, ecco alcuni dei formati più comunemente usati e compatibili con entrambi.

  • exFAT: Questo file system è sviluppato da Microsoft ed è l'acronimo di Extended File Allocation Table. Il file system viene utilizzato principalmente per allocare spazio su unità di archiviazione esterne come unità USB o schede SD.
  • NTFS: È il formato standard per il disco rigido nativo del sistema sviluppato anche da Microsoft. È l'acronimo di The New Technology File System. È capace di numerose tecniche moderne di allocazione della memoria.
  • FAT32: Il formato File Allocation Table è compatibile sia con Mac che con Windows. Viene utilizzato per archiviare i dati e ha una capacità superiore a 32 GB.
  • APFS: L'Apple File System è la nuova tecnica per macOS, iOS, tvOS e watchOS. È un sostituto del vecchio sistema HFS + sviluppato da Apple che fornisce crittografia di fascia alta.

Esistono diversi tipi di file system che il disco rigido può supportare.

  • Selezionare la partizione o il disco esterno.
  • Fai clic destro su di esso.
  • Seleziona "Proprietà".
  • Vai alla scheda "Generale" per controllare i dettagli sul file system del disco.
dettagli sul disco rigido su Windows

Parte 3: Come formattare il disco rigido interno o esterno su Mac?

Il sistema operativo della Apple ci offre un'opzione molto interessante per formattare i dischi rigidi sul Mac. Inoltre, il sistema operativo ha uno strumento integrato chiamato Utility Disco, che aiuta a; cancellare un disco rigido, creare nuove partizioni e riparare il disco, anche se si tratta di un HD esterno. Segui questi passaggi e formattare un Hard Disk esterno Mac sarà semplicissimo:

  • Passo 1:Per iniziare la formattazione, vai su Finder > Applicazioni > Utilità
  • Passo 2:Visualizza tutti gli strumenti e le funzionalità disponibili.
  • Passo 3:Avvia l'applicazione Utility Disco.
  • avvia Utility Disco su Mac
  • Passo 4: Vai al pannello di sinistra e scegli il disco che desideri formattare. Una volta selezionato il disco, è possibile visualizzare i dettagli nella finestra centrale.
  • formattare il disco rigido su Mac
  • Passo 5:Innanzitutto, devi scegliere l'opzione "Cancella" dalla barra degli strumenti.
  • seleziona Cancella per formattare il disco rigido su Mac
  • Passo 6:Facendo clic sull'opzione di cancellazione verrà visualizzata una piccola schermata di visualizzazione per selezionare lo schema di partizione e definirne il formato di file.
  • Passo 7:Ora fai clic sul pulsante "Cancella" per confermare la selezione e Mac formatterà il disco selezionato.

Parte 4: Come formattare il disco rigido interno o esterno su Windows?

Quasi tutte le versioni del sistema operativo forniscono una soluzione dedicata per formattare il disco rigido o le unità di archiviazione esterne. È possibile gestire le partizioni interne, crearne di nuove oppure unirle. Se il tuo Mac o Windows ha un sistema operativo Windows installato, puoi gestirlo facilmente. Ecco come formattare un disco rigido sul tuo PC Windows.

Come formattare il disco rigido interno su Windows?

  • Passo 1:Fare clic su Start Menu.
  • Passo 2:Vai allo strumento Gestione disco su Windows.
  • formattare il disco rigido su Windows 10
  • Passo 3: Un'altra finestra sarà visibile sullo schermo. Ti fornirà tutte le opzioni di partizione da formattare.
  • Passo 4:Seleziona una partizione e fai clic con il pulsante destro del mouse.
  • Passo 5:Scegli l'opzione "Formato" per continuare.
  • formattare il disco rigido su Windows 10
  • Passo 6:Si aprirà la procedura guidata di formattazione. Seleziona il file system che desideri convertire, come NTFS, exFAT, ecc.
  • Passo 7:Puoi anche assegnarlo a una dimensione o etichetta adatta. Altrimenti, formattalo abilitando l'opzione appropriata.
  • formattare il disco rigido su Windows
  • Passo 8:Fare clic sul pulsante "Formato" o "Sì" quando viene visualizzata una richiesta di conferma. Il disco verrà formattato in pochi secondi.
  • confermare per formattare il disco rigido su Windows

Come formattare il disco rigido esterno su Windows?

È molto semplice formattare HD esterni su Windows. Ecco come:

  • Passo 1:Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda SD, pen drive o qualsiasi altra icona di unità esterna da Risorse del computer.
  • Passo 2:Fare clic sull'opzione "Formato".
  • Passo 3:Seleziona il tipo di file e quindi l'opzione di formattazione e premi il pulsante Start per formattare il disco.
formattare il disco rigido esterno su Windows

Parte 5: Come recuperare i dati dal disco rigido formattato su Mac o Windows?

Se malauguratamente dopo la formattazione di un disco interno o esterno su Mac o Windows hai perso tutti i tuoi dati, tranquillo, non temere, abbiamo la soluzione più efficace per il recupero dati professionale delle tue foto, documenti o qualsiasi altro file avevi salvato sull’Hard Disk. Tenorshare 4DDiG Mac è il software di recupero più efficiente e pratico, con un elevato tasso di recupero File andati persi su macOS e Windows. Inoltre, questo potente software è in grado di recuperare qualsiasi file cancellato o danneggiato da qualsiasi Hard Disk esterno, scheda SD, o smartphone. 4DDiG supporta sia Win che Mac. In questa nostra guida prendiamo la versione Mac come esempio. Puoi scaricarlo gratuitamente dal sito web.

    Passo 1:Scarica 4DDiG e seleziona la posizione da scansionare, può essere un Hard Disk interno o esterno.

    Per avviare il processo, è necessario installare prima il software nel tuo Mac e quindi avviarlo.

    4DDiG mac seleziona la posizione Passo 2:Scansione e anteprima dei file persi

    Dopo aver avviato la "Scansione", ci vorrà del tempo prima che Tenorshare 4DDiG esegua l’analisi di tutti i file presenti nell’unità selezionata. Al termine della scansione, ti mostrerà un rapporto in cui puoi visualizzare in anteprima tutti i file che possono essere recuperati. È inoltre possibile fare clic e visualizzare in anteprima i singoli file per ulteriori dettagli.

    4DDiG mac scansiona i file nel disco rigido esterno Passo 3:Selezionare i dati da ripristinare

    Ora seleziona tutti quei file che desideri recuperare e quindi fai clic sul pulsante "Recupera" per recuperare i dati dal disco rigido. Per una maggiore sicurezza, non salvare il file nella stessa posizione dove stai effettuando il recupero, altrimenti andrai a sovrascrivere gli altri file che vorrai ancora recuperare.

    4DDiG mac recupera i file dal disco rigido esterno

Domande frequenti

D1. Cosa significa formattare un disco rigido?

R: Formattazione un dispositivo di archiviazione significa cancellare tutti i dati esistenti sul disco rigido.

D2. È dannoso formattare un disco rigido?

R: Occasionalmente, la formattazione del disco rigido non è dannosa. Tuttavia, tentativi di formattazione ripetitivi potrebbero causare danni al disco e ridurne la durata.

D3. Qual è il formato migliore per un disco rigido?

R: Il processo standard è il migliore per formattare il disco rigido invece di uno rapido. Farà risparmiare spazio sul sistema ed eviterà la frammentazione del disco.

Conclusion:

Ora sai come formattare un disco rigido, interno o esterno, sia su Windows che su PC. Puoi farlo da solo, senza dover affrontare inutili spese, il procedimento come hai visto è piuttosto semplice. Nella guida ti abbiamo anche suggerito una soluzione per ripristinare i file qualora dovesse verificarsi un problema grave di perdita di dati. Se ciò dovesse accadere, 4DDiG Mac Data Recovery è la soluzione perfetta per recuperare quasi il 100% dei file andati persi a causa di una cattiva formattazione. Smetti di temere la perdita di dati a causa della formattazione. Puoi recuperarli in qualsiasi momento usando 4DDiG.

(Clicca per votare questo post)

Hai valutato 4.5 ( partecipante)