Come recuperare una partizione eliminata in Windows 11/10

5 minuti fa

Aggiornato nel 2024-05-22 10:40:47 a Windows Reocvery Solutions

Domanda

“Aiuto! La partizione dati in cui avevo archiviato tutti i miei file multimediali e progetti di lavoro è scomparsa improvvisamente. Non capisco cosa sia successo e dove possa essere finita. Ho urgente bisogno di sapere come recuperare un partizione cancellata! Per favore, aiutatemi!

-Grazia al supporto 4DDiG

Ciao Grazia, comprendo appieno la tua preoccupazione. È davvero frustrante vedere improvvisamente scomparire una parte così importante della propria vita digitale. La perdita di file può essere un evento molto stressante. Ma sono qui per darti una mano.

Innanzitutto, è consigliabile evitare di utilizzare il PC per non sovrascrivere i dati eliminati e per aumentare le possibilità di recupero. Successivamente, sarà necessario valutare diverse soluzioni, sia professionali che non, per procedere al recupero della partizione cancellata e dei dati al suo interno. Vediamo assieme come procedere.

come recuperare partizione cancellata 1

Parte 1. Quali cause comportano la perdita della Partizione?

Le cause della perdita della partizione possono essere divise in due categorie principali: errori logici ed errori hardware.

Errori logici.

Gli errori logici sono quelli che si verificano a livello di software e non coinvolgono direttamente l'hardware del disco rigido. Possono essere causati da:

  • Cancellazione accidentale di una partizione, modifica errata della tabella delle partizioni, ecc.
  • Un virus può corrompere la tabella delle partizioni o il suo file system.
  • Un'interruzione improvvisa dell'alimentazione può causare la corruzione della tabella delle partizioni o del file system.
  • Una reinstallazione del sistema operativo può rimuovere o corrompere le partizioni di sistema.

Errori hardware.

Gli errori hardware sono quelli che si verificano fisicamente sul disco rigido. Possono essere causati da:

  • Un settore danneggiato è un'area del disco rigido che non può più essere letta o scritta. I settori possono danneggiarsi a causa di urti, vibrazioni, calore o altri fattori.
  • Un guasto meccanico del disco, usura dei contatti o danni al Chip nel caso di SSD.

Parte 2. Come recuperare file da partizione cancellata su Windows?

Non sempre è indispensabile recuperare una partizione cancellata, poiché è possibile crearne di nuove. Ciò che è davvero essenziale, come nel caso della nostra amica Grazia, è il recupero dei file archiviati al suo interno.

Per questa delicata operazione, si consiglia l'utilizzo di un software professionale come 4DDiG Windows Data Recovery, capace di recuperare una vasta gamma di file persi da qualsiasi posizione e in svariati scenari.

Che si tratti di una partizione smarrita, cancellata, formattata o danneggiata, sia su un disco interno che esterno, il processo di recupero è garantito. Attraverso una scansione standard o profonda, in soli 3 passaggi, 4DDiG è in grado di recuperare fino al 100% dei file non sovrascritti.

Caratteristiche 4DDiG Data Recovery:

  • Può scansionare partizioni cancellate o perse.
  • Recupero file da HDD/SSD/SD/USB formattato o danneggiato.
  • Recupero foto, video, audio, documenti e 1000+ file.
  • Facile da usare, bastano 3 passaggi.
  • Scansione profonda per recuperare file persi da mesi.
  • Compatibile con Windows Copilot 23H2.

Prima di procedere:

-Scaricare 4DDiG Windows Data Recovery.

-Installa il software su Windows.

-Chiudi tutti i programmi in esecuzione.

DOWNLOAD GRATIS

Download Sicuro

DOWNLOAD GRATIS

Download Sicuro

Come recuperare dati dalla Partizione cancellata in 3 passaggi!

  • Avvia 4DDiG Data Recovery e seleziona la partizione eliminata da cui recuperare i file. Quindi clicca su [Scansione].

    Nota. Se 4DDiG non trova la partizione in automatico, seleziona manualmente l’unità.

    seleziona la posizione da cui recuperare i file
  • Seleziona il tipo di file che desideri recuperare dalla partizione eliminata e clicca su [Scansiona Tipi di File Selezionati].

    il processo di scansione
  • Attendi affinché il software completi la scansione della Partizione cancellata per avere una panoramica completa delle opzioni disponibili. Infine, clicca su [Recupero] per salvare i dati in una posizione sicura.

    completi la scansione

Nota: Se la scansione standard non recupera tutti i file dalla partizione eliminata, prova la Scansione profonda per risultati più efficaci.

Parte 3. Come ripristinare una partizione eliminata?

Ora che abbiamo recuperato e messo al sicuro i nostri dati, potremmo considerare un'ulteriore opzione, sebbene complessa: tentare il recupero dell'intera partizione mediante gli strumenti integrati in Windows.

Soluzione 1. Come recuperare partizione cancellata dal Prompt dei Comandi (CMD).

La procedura di recupero di una partizione cancellata tramite il Prompt dei Comandi (CMD) può variare in base al sistema operativo e alla situazione specifica. È importante notare che l'efficacia di questo metodo non è garantita, poiché ogni situazione di eliminazione è un caso a sé stante e dipende da diversi fattori.

Per recuperare una partizione cancellata usando CMD, segui questi passaggi:

  • Apri il Prompt dei Comandi come amministratore.

  • In sequenza digita e premere invio:

    -diskpart

    -list disk

  • Seleziona il disco interessato digitando select disk X

    -dove X è il numero del disco contenente la partizione cancellata.

    -Esempio: select 0

    come recuperare partizione cancellata 2
  • Digita list volume per visualizzare tutte le partizioni sul disco selezionato.

    come recuperare partizione cancellata 3
  • Individuare la partizione cancellata nell'elenco.

    -La partizione cancellata sarà indicata come "Volume 0 1 2 3 ecc"

    -Digitare Select volume m e premere invio.

    -Sostituisci "m" con il numero della partizione cancellata.

    -Esempio: Select volume 5

    come recuperare partizione cancellata 4
  • Infine, digitare assign letter s e premere invio

    -Questo comando assegnerà la lettera "s" alla partizione selezionata. Se vuoi, puoi sostituire "s" con la lettera di unità desiderata.

Soluzione 2. Recuperare partizione cancellata con il ripristino di Windows.

Per ripristinare una partizione eliminata, è possibile utilizzare la funzione del ripristino della configurazione di sistema, sebbene è importante notare che questa procedura potrebbe non essere efficace per questo specifico scenario.

Questa funzione integrata in Windows consente di tornare indietro nel tempo, prima che la partizione fosse eliminata o danneggiata. Nel caso in cui il punto di ripristino preceda l'eliminazione della partizione, potrebbe aiutare nel recupero dei file o della partizione stessa (difficile).

Ecco come provare:

  • Nel menu “Start” digita “Crea punto di ripristino”.

  • Seleziona “Ripristino configurazione di sistema”

  • In Ripristino configurazione di sistema, fai clic su "Inizia" e poi su "Avanti".

    come recuperare partizione cancellata 5
  • Seleziona una data precedente all’eliminazione della partizione.

    come recuperare partizione cancellata 6
  • Fai clic su "Avanti" e poi su "Fine" per confermare il ripristino. Windows si riavvierà.

    come recuperare partizione cancellata 7
  • Al termine del processo, Windows tornerà alla configurazione precedente, con le impostazioni, i programmi e si spera, tutte le partizioni.

Domande Frequenti.

D1. A cosa serve una Partizione di ripristino su Windows?

La partizione di ripristino su Windows è una partizione speciale che contiene i file necessari per ripristinare il sistema operativo in caso di crash o errore. Questa partizione viene creata automaticamente durante l'installazione di Windows. Può essere utilizzata per ripristinare il sistema operativo a uno stato precedente, reinstallarlo o eseguire un ripristino completo.

D2. Posso creare una partizione su HDD/SSD esterno?

Sì, è possibile creare una partizione su un HDD/SSD esterno. Per farlo, è necessario utilizzare un software di partizione, come 4DDiG Partition Manager.

  • Collega l'HDD/SSD esterno al computer.
  • Apri 4DDiG Partition Manager.
  • Seleziona l'HDD/SSD esterno.
  • Clicca su “gestione delle partizioni”.
  • Fai clic su "Creare".
  • Imposta le dimensioni e il tipo di file system della partizione.
  • Fai clic su "Esegui 1 attività".

D3. Posso creare più partizioni sull’unità?

Sì, è possibile creare più partizioni su un'unità. Questo può essere utile per separare i dati diversi, come il sistema operativo, i file personali e i file multimediali. Ancora una volta 4DDiG Partition Manager può aiutarti.

D4. Cosa succede alla partizione eliminata?

Quando si elimina una partizione, i dati su quella partizione non vengono cancellati immediatamente ma vengono semplicemente contrassegnati come disponibili per la sovrascrittura.

Finché non si sovrascrive lo spazio su disco su cui si trovava la partizione eliminata, i dati possono essere recuperati utilizzando un software di recupero dati come 4DDiG Windows Data Recovery.

D5. Come 4DDiG Windows Data Recovery riesce a recuperare i dati dalla partizione eliminata?

4DDiG Windows Data Recovery è un software di recupero dati affidabile che può essere utilizzato per recuperare i dati da partizioni eliminate, formattate o danneggiate.

Come opera 4DDiG?

  • La scansione rapida è un metodo di scansione veloce che può essere utilizzato per recuperare i dati da partizioni eliminate di recente.
  • La scansione profonda è un metodo di scansione più lento che può essere utilizzato per recuperare i dati da partizioni eliminate da più tempo.

Cosa fare se la partizione è stata eliminata per errore:

  • Non utilizzare l’unità su cui si trovava la partizione eliminata fino al completamento del recupero. Ogni volta che si utilizza il disco rigido, si rischia di sovrascrivere i dati persi.
  • Eseguire il recupero il prima possibile. Maggiore è il tempo trascorso dall'eliminazione della partizione, minore è la probabilità di recuperare i dati.
  • Utilizzare un software di recupero dati sicuro. Non tutti i software di recupero dati sono uguali. È importante sceglierne uno affidabile e che abbia una buona reputazione.

Guglielmo Russo (senior editor)

Guglielmo Russo, il caporedattore di 4DDiG, si dedica a fornire le migliori soluzioni per i problemi relativi a Windows e Mac, tra cui il recupero dei dati, la riparazione, la correzione degli errori.

(Clicca per votare questo post)

Hai valutato 4.5 ( partecipante)