Guida 4DDiG Recupero Dati: Recupero File Persi da Disco Locale, Partizione Persa, Dispositivi Esterni e Crash del Computer.

Questa è la guida ufficiale di 4DDiG Recupero Dati. Qui troverai tutorial passo passo su come recuperare file dal computer locale, partizione, dispositivi esterni come USB, SD card e crash computer.

Guida al Prodotto

Windows
  • Windows Data Recovery Guida
    • Parte 1: Recupera dal disco locale
    • Parte 2: Recupera dalla partizione persa
    • Parte 3: Recupera dal dispositivo esterno
    • Parte 4: Recupera da un computer bloccato
Mac
  • Mac Data Recovery guide
    • Passo 1: Seleziona una posizione
    • Passo 2: Scansione e Anteprima
    • Passo 3: Recuperare i file Mac

Tenorshare 4DDiG - Recupero Dati Windows ti consente di recuperare facilmente tutti i dati eliminati, formattati o persi dal tuo computer o dalla memory card. Recupera i tuoi dati persi da posizioni comuni come Desktop, Cestino e Cartella Selezionata nonché dispositivi e unità in varie situazioni come l'eliminazione accidentale, il cestino svuotato, il sistema in crash, l'infezione da malware e altro ancora. La guida di seguito ti condurrà attraverso il processo per recuperare dati da dischi locali, partizioni perse, dispositivi esterni e computer in crash. Ora scarica e installa 4DDiG - Recupero Dati Windows sul tuo PC per iniziare il viaggio.

Parte 1: Recuperare i Dati Persi dal Disco Locale

I file possono essere recuperati da un disco rigido guasto? Ebbene, assolutamente sì! Se i tuoi dischi locali si danneggiassero o smettessero di funzionare con cartelle alquanto importanti memorizzate sopra, qui ti forniremo linee guida specifiche per recuperarne i dati.

Passo 1: Selezionare un disco locale

Dopo aver installato e avviato Tenorshare 4DDiG Recupero Dati Windows, arriverai all'interfaccia principale di seguito, che mostra posizioni come Dispositivi e Unità e Posizione Comune. Nel nostro caso, scegli il disco locale in cui hai perso i dati da un elenco di unità disco rigido, quindi fai clic su Avvia per procedere.

4ddig interfaccia
Passo 2: Scansione dell'unità disco rigido

4DDiG effettua immediatamente la scansione del disco rigido selezionato ovunque per estrarre i dati persi. Elenca gli elementi scansionati in base a Vista ad Albero e Vista File poiché 4DDiG continua a trovare i file eliminati nell'unità. C'è una barra di avanzamento che mostra quanto è stato fatto. Inoltre, puoi mettere in pausa o interrompere la scansione in ogni momento, a patto che tu abbia trovato i file che desideri recuperare.

scansione del disco locale

Successivamente, puoi vedere il risultato della scansione, che mostra quanti file si sia riusciti a trovare. Se non riuscissi a trovare i dati persi che desideri, puoi fare clic su Scansione Profonda nella parte inferiore dell'interfaccia per ripristinare i file eliminati, operazione che potrebbe richiedere molto tempo.

scegli la scansione profonda
Passo 3: Anteprima e recupero dei file dal disco locale

4DDiG supporta l'anteprima e il recupero di vari tipi di file come foto, video, audio, documenti e altro. Puoi selezionare i file desiderati in base alla categoria, vederli in anteprima per ottenere informazioni dettagliate e quindi fare clic su Recupera per recuperarli dal disco rigido.

Dopo aver fatto clic su Recupera, si aprirà una finestra di dialogo che richiederà la posizione in cui si desidera ripristinare i file. Seleziona la posizione che vuoi, ma diversa e fai clic su OK. Congratulazioni! I tuoi file eliminati involontariamente dal disco locale sono stati recuperati e ora puoi vederli. Si prega di non salvare nella stessa partizione in cui li hai persi in caso di sovrascrittura del disco e altrimenti si potrebbe avere una perdita permanente dei dati.

scegli la posizione di salvataggio

Parte 2: Recuperare i Dati dalla Partizione Persa

Le partizioni sono delle divisioni logiche nel disco rigido per la distribuzione dei dati. Se si eliminasse o perdesse per errore una partizione, non è facile recuperarla. Fortunatamente, con Tenorshare 4DDiG, il recupero dei dati dalla partizione persa può essere abbastanza semplice in 3 passi. Segui la guida qui sotto per sapere come recuperare i dati dalla partizione persa senza problemi.

Passo 1: Scegli la partizione persa

In primo luogo, devi scaricare e installare Tenorshare 4DDiG-Recupero Dati Windows. Avvia il programma, seleziona la Partizione Persa quindi fai clic su Avvia per andare avanti nei vari passaggi.

4ddig interfaccia
Passo 2: Scansiona la partizione persa

Dopo aver fatto clic su Scansione, 4DDiG inizierà la scansione della partizione persa per estrarre i dati persi.

4ddig cerca partizione persa
Passo 3: Vedi in anteprima e recupera i dati dalla partizione persa

4DDiG supporta l'anteprima e il recupero di vari tipi di file come foto, video, audio, documenti e altro. Puoi selezionare i file desiderati in base alla categoria, vederli in anteprima per ottenere informazioni dettagliate e quindi fare clic su Recupera per recuperarli dalla partizione persa.

Dopo aver fatto clic su Recupera, si aprirà una finestra di dialogo che richiederà la posizione in cui si desidera ripristinare i file. Seleziona la posizione desiderata ma diversa e fai clic su OK. Congratulazioni! I tuoi file eliminati accidentalmente dalla partizione persa sono stati recuperati e puoi vederli ora. Si prega di non salvare nella stessa partizione in cui li hai persi per evitare una perdita permanente dei dati.

Parte 3: Recuperare i Dati dal Disco Rigido Esterno

Tenorshare 4DDiG supporta il recupero dei dati da dischi rigidi esterni persi a causa di formattazione, eliminazione accidentale, attacco di virus e altro per tutte le marche di dispositivi, come Buffalo, WD, Seagate, Toshiba, Samsung, Lacie, Silicon, ADATA e altro. Ora segui i 3 passi per recuperare i dati persi dai dischi rigidi esterni.

Passo 1: Connetti e seleziona il disco rigido esterno

Innanzitutto scarica e installa Tenorshare 4DDiG Recupero Dati Windows. Lancia il programma, prendi il tuo disco rigido esterno da cui hai perso i dati collegato al tuo PC e quindi scegli il disco rigido esterno su Avvia.

4ddig interfaccia
Passo 2: Scansione del disco rigido esterno

Dopo aver precedentemente fatto clic su Scansione, 4DDiG effettua immediatamente la scansione del disco rigido esterno selezionato tutt'intorno per estrarre i dati persi. Allo stesso modo, elenca gli elementi scansionati in base alla Vista ad Albero e alla Vista File poiché 4DDiG continua a trovare i file eliminati nel disco rigido esterno. C'è una barra di avanzamento che mostra quanto è stato realizzato. Inoltre, puoi mettere in pausa o interrompere la scansione in ogni momento, purché tu abbia trovato i file che desideri recuperare.

4ddig scansiona il disco rigido esterno
Passo 3: Anteprima e recupero da disco rigido esterno

4DDiG supporta l'anteprima e il recupero di vari tipi di file come foto, video, audio, documenti e altro. Puoi selezionare i file desiderati in base alla categoria, vederli in anteprima per ottenere informazioni dettagliate e quindi fare clic su Recupera per recuperarli dal disco rigido esterno.

Dopo aver fatto clic su Recupera, si aprirà una finestra di dialogo che richiederà la posizione in cui si desidera ripristinare i file. Seleziona la posizione desiderata ma diversa e fai clic su OK. Congratulazioni! I tuoi file eliminati accidentalmente dal disco rigido esterno sono stati recuperati e ora puoi vederli. Si prega di non salvare nella stessa partizione in cui li hai persi per evitare una perdita permanente dei dati.

4ddig recupera i file dal disco rigido esterno

Parte 4: Recuperare Dati da Crash del Computer

Potrebbe accadere che il tuo computer Windows si blocchi o smetta di funzionare. Prima di andare in un negozio per ripararlo, è necessario recuperare i tuoi dati significativi da esso. Quindi, come recuperare i dati dal sistema in crash? Segui semplicemente i passi seguenti per recuperare i dati persi da un computer in crash con 4DDiG.

Passo 1: Preparati per il recupero dopo il crash

Preparati con le seguenti cose prima del recupero dei dati dal computer in crash: un altro computer funzionante, un'unità USB vuota di oltre 1.5 G o un CD/DVD insieme al programma di recupero dati 4DDiG installato su un computer che funziona.

Passo 2: Collega l'unità USB e seleziona la posizione

Avvia il software 4DDiG sul tuo computer e collega bene l'unità flash USB. Scegli Recupera da computer in crash dall'interfaccia principale, quindi fai clic su Avvia per procedere.

4ddig interfaccia
Passo 3: Crea un'unità avviabile

Scegli un'unità USB/DVD esterna per creare un'unità avviabile, quindi fai clic su Crea. Tieni presente che il tuo USB/DVD verrà formattato per creare l'unità di avvio. E per favore non usare l'unità durante la creazione.

conferma unità USB per creare unità avviabile creazione di un'unità avviabile
Passo 4: Creazione di un'unità USB avviabile riuscita

Dopo un po', l'unità di avvio verrà creata correttamente e quindi potrai passare al computer in crash per avviare il recupero dei dati.

unità di avvio creata
Passo 5: Avvio del computer in crash dall'unità USB/CD/DVD

Inserisci l'unità flash USB o l'unità CD/DVD nel computer in crash, quindi riavvia il dispositivo. Successivamente, vedrai il logo del marchio del computer sullo schermo, quindi premi il tasto corrispondente fino a quando non accedi alle impostazioni del BIOS del tuo dispositivo. (La chiave di avvio potrebbe variare da un sistema all'altro e puoi fare riferimento a questa pagina )

Passo 6: Recupera i dati dal computer in crash

Dopo essere entrato nel BIOS, vai alla scheda di avvio usando i tasti freccia e seleziona il dispositivo di avvio. Quindi il tuo sistema in crash inizierà a caricare i file e attendi pazientemente la configurazione. Ora 4DDiG verrà avviato automaticamente e potrai selezionare una posizione per iniziare a recuperare i dati. Per la sicurezza dei dati, ti consigliamo vivamente di salvare i dati recuperati su un'unità esterna anziché su dischi locali.

Guarda il Video Tutorial Qui: